Venerdi 21 ottobre alle 21, nella prestigiosa sede dell’ Accademia di Agricoltura,Scienze e Lettere di Verona ( Via Leoncino 6) presenteremo “Alla Ricerca di Don Chisciotte” (Ediciclo ) assieme a Claudio Visentin ( che ha scritto il testo ) e Stefano Faravelli, autore dei disegni che non sono didascalici ma fanno da controcanto come una sorta di “racconto parallelo”al libro .

A 400 anni dalla morte di Cervantes, attraversemo la Mancha, territorio tra i meno battuti dal turismo di massa, con due accompagnatori d’eccezione che sono stati spesso nostri ospiti anche come docenti di corsi di scrittura (Claudio Visentin) e carnet di viaggio (Stefano Faravelli ).Nel loro viaggio tra pianure assolate ed infinite, grotte, conventi e mulini a vento i due finiscono progressivamente per immedesimarsi nei protagonisti del capolavoro di Cervantes, in un contrasto fisico (l’ allampanato Faravelli \ Chisciotte ed il “curvy” Visentin\Sancho ) e caratteriale tra follia e buon senso, idealismo e vita quotidiana, passione e realismo…

Claudio Visentin (Milano, 1964) insegna Storia del turismo all’Università della Svizzera italiana. Studia e racconta i nuovi stili di viaggio sulle pagine del supplemento domenicale del Sole 24 Ore e nella sua rubrica per il settimanale svizzero Azione. È il fondatore della Scuola del Viaggio. Ha scritto con Andrea Bocconi “In viaggio con l’asino”(Guanda).

Stefano Faravelli (Torino, 1959) è pittore, filosofo e orientalista. Trae ispirazione dalle sue letture preferite – atlanti, enciclopedie e manuali di zoologia – e dai lunghi viaggi in Africa e in Oriente. I suoi carnet di viaggio raccontano Mali, Cina, India, Egitto e Giappone e la foresta pluviale del madagascar, di imminente uscita.