Il libro, in vendita sia nella nostra libreria che nel nostro sito, è stato da noi presentato Giovedi 16 ottobre alle ore 21 presso il Museo Africano di Verona – Vicolo Pozzo 1 ( Piazza Isolo ) con la presenza dell’ autrice Luciana Benardelli ed il supporto di un centinaio di splendide foto originali scattate durante il viaggio.

 

foto_benardelli_gulliver.jpg

 

Al momento abbiamo ancora alcune copie autografate, sino ad esaurimento scorte.

Si tratta di un viaggio straordinario effettuato nel 1952 attraverso 25 paesi dell’ Africa Equatoriale negli anni della progressiva decolonizzazione del continente , e molto prima dello stravolgimento operato dal turismo di massa. “Rosalie Scevroletti non è una donna ma una berlina Chevrolet così battezzata dai giovani proprietari che a bordo di Rosalie partirono il 12 gennaio 1952 da Mogadiscio, in Somalia, per intraprendere un viaggio di nozze di 35mila chilometri attraverso venticinque paesi dell’Africa orientale, equatoriale e occidentale. I due sposini non avevano esperienza di viaggi tanto lunghi e avventurosi, ma non mancavano loro intraprendenza e coraggio, una salute di ferro ed una perfetta intesa. Il viaggio, che si concluse a Tunisi dopo una spericolata attraversata del Sahara nigeriano e algerino, durò cinque mesi e richiese un numero enorme di riparazioni alle gomme, la sostituzione delle balestre, del cambio, dei freni e di tutto ciò che si può guastare praticando le piste più accidentate del mondo.”

ecco l’articolo uscito sull’arena il 16 dicembre 2008

clicca qui per aquistare il libro