Ci teniamo a segnalarvi l’appuntamento con Emanuele Confortin vi aspetta venerdì 13 dicembre alle ore 20.00 al King Rock (Via Ca’ di Mazzè 21, Verona) per parlare di Kinnaur, nell’Himalaya indiano.

Emanuele arriva in Kinnaur, nel cuore dell’Himalaya indiano, per la prima volta nel settembre 2003. È alla ricerca di un luogo remoto ed inesplorato dove condurre un’indagine etnografica per la sua tesi di laurea in Lingue e Civiltà Orientali. Pone il suo “campo base” a Kalpa, villaggio posto a 3000 metri di quota e qui inizia un’intensa ricerca sul campo destinata a diventare un’esperienza di vita che lo cambierà per sempre. Un’avventura appassionante attraverso le tradizioni e i misteri di un popolo ancora poco conosciuto, la cui antica cultura oggi è esposta alle ingerenze di una delle più vivaci economie del pianeta.

Inni sacri, trance, esorcismi e possessioni: tra suggestione e timore, tra divinità e demoni, tra ordine e caos, l’attrazione per il popolo Kinnauri, così affascinante, si è trasformata nel tempo, in un’indagine giornalistica. Partendo dalle sedute oracolari dei grokch, gli oracoli del Kinnaur, giungeremo ai cambiamenti sociali in atto nelle profonde valli himalayane nascoste sul confine indo-cinese, aggravati dal cosiddetto “global warming” e dalla complessa situazione geopolitica asiatica.

Emanuele torna più volte in Kinnaur, nel 2003, 2005, 2018 e 2019. Ma perché scegliere un luogo così remoto e poco accessibile?” Per saperlo recatevi venerdì 13 alla serata al King Rock!

Emanuele Confortin è un giornalista e fotogiornalista indipendente. Tratta in prevalenza di aree di crisi, di migrazioni, di cambiamento climatico e di minoranze ai margini della società moderna. Predilige l’indagine diretta con lunghe permanenze sul campo, intrecciata all’analisi geopolitica dei contesti in cui opera. É autore dell’esposizione fotografica Dentro l’esodo e tiene periodiche conferenze sul tema delle emigrazioni. È co-fondatore e direttore responsabile di Alpinismi.com, testata online rivolta al mondo della montagna a 360 gradi.

Per ulteriori informazioni, il sito di King Rock https://www.kingrock.it/approfondimenti/emanuele-confortin-al-king-rock-venerdi-13-dicembre/